PERU E ECUADOR SULLE ALI DEL CONDOR

PERU E ECUADOR SULLE ALI DEL CONDOR
Tipologia:
Tour
Periodo:
30 aprile 17 giorni trasferimenti volo e programma
Durata:
7 giorni e oltre
Partenza
Valle d'Aosta
€ 4.640,00
scarica volantino

Programma

 

IL MEGLIO DEL

PERU & ECUADOR

SULLE ALI DEL CONDOR

 

 

 

 

 

30 APRILE – 17 GIORNI

 

 

 

 

 

 

Dove si va…?

 

Questa è senz’altro una proposta davvero unica e di grande stile che esprime il meglio di due grandi Paesi (per l’offerta naturalistica, paesaggistica, culturale, enogastronomica e artistica) del Latinoamerica. Anche la scelta degli alloggiamenti, tutti semplici ma di gusto, è una rifinitura del viaggio. Si inizia dalla bella città di Arequipa, un vero gioiello di architettura coloniale. Poi un intero giorno nella valle del Colca per scoprire i villaggi indios più reconditi e originali immersi in un paesaggio pastorale con scene di altri tempi. Sull’altopiano verso Cuzco, deviando per scoprire e vivere paesaggi unici e la vera realtà andina del Perù:  la Valle Sacra degli Incas, scoprendo le antiche saline e i siti meno conosciuti fino alla mitica Machu Picchu che, seppur turistica, trasmette un’energia particolare, dimorando in uno stupendo lodge nella foresta. Infine la magica Cuzco, con base in un’antica e suggestiva residenza coloniale. La grande avventura prosegue poi per il vicino e sorprendente Ecuador, il più piccolo paese degli aspri altipiani andini, una delle regioni del Sud America che più meritano di essere visitate. Dalla pittoresca capitale, Quito, a poca distanza dalla foresta amazzonica e dalle falde innevate di un vulcano attivo o le spiagge tropicali della costa. L’itinerario prevede la visita del centro storico di Quito, un gioiello coloniale Patrimonio UNESCO; Baños e Riobamba; un breve ma entusiasmante viaggio sul “Treno delle Ande” da Alausi a Huigra con la sua tipica architettura sorprendente per concludere con Guayaquil con le sue pittoresche case colorate!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Programma di viaggio

 

 

1° giorno – 30 Aprile – AOSTA / LIMA

Incontro con i signori partecipanti nei luoghi convenuti e successiva partenza con Bus riservato per l’aeroporto di Malpensa. Dopo le operazioni di imbarco partenza con volo di linea per Lima via scalo intermedio. Pasti, intrattenimenti e pernottamento a bordo.

 

2° giorno – 1 maggio -  LIMA

Arrivo all’aeroporto internazionale Jorge Chavez e trasferimento in hotel e tempo per riposo. Nel primo pomeriggio visita del centro storico della città dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Sosta presso la Plaza San Martin e la Plaza de Armas, contornata dal Municipio, dal Palazzo Presidenziale e dalla Cattedrale. Visita della Chiesa di San Francisco e dell’annesso monastero con il bellissimo chiostro. Proseguimento i moderni quartieri di San Isidro con il suo olivetto del 1500 e del moderno quartiere di Miraflores con il suo lungo mare affacciato sull’oceano Pacifico.Pasti: prima colazione.

 

3° giorno – 2 maggio – LIMA / AREQUIPA

Prima colazione in hotel. Trasferimiento in aeroporto e volo per Arequipa (2,300 mslm). Arrivo, incontro con la guida locale e  trasferimento in hotel e tempo a disposizione. Nel pomeriggio visita della città di Arequipa, delle sue testimonianze coloniali: la Plaza de Armas con gli eleganti porticati, la Chiesa de la Compañia, le residenze dell’antica nobiltà spagnola e il Monastero di Santa Catalina, il più importante monumento religioso del Perù. Fondato nel 1580, questo complesso è un vero e proprio gioiello coloniale con chiese, chiostri, cortili, pinacoteche private, ampi saloni e refettori dove, sino al 1970, le suore vivevano in condizioni di totale clausura. Trasferimento pedonale in ristorante per la cena. Pasti: Mezza pensione.

 

4° giorno – 3 maggio – AREQUIPA – VALLE DEL COLCA VISITA DI CHIVAY

Prima colazione in hotel. 08:00 Partenza per la Valle del Colca (190 km: 5 ore circa). Dapprima si aggira l’imponente cima del Vulcano Chachani per portarsi sull’altopiano chiamato “Reserva Nacional Salinas y Aguada Blanca” dominata dall’imponente mole del Vulcano Misti, dove vivono allo stato selvaggio esemplari del più grazioso dei camelidi andini: la Vigogna. Si prosegue fino al passo dei vulcani da cui si ha una magnifica vista sulla Cordigliera Centrale delle Ande formata in gran parte da montagne di origine vulcanica: il Misti, il Chachani, il Hualca Hualca, il Sabancaya e l’Ampato.

Dal Passo dei Vulcani inizia una scenografica discesa verso la Valle del Colca fino al paese di Chivay, capoluogo della vallata. Nel pomeriggio visita del paesino e del pittoresco mercato agricolo 30 min). Breve trasferimento in hotel

e sistemazione. Cena e pernottamento. Pasti: Mezza pensione.

 

 

5° giorno - 4 maggio – MIRADOR DEL CURA – CRUZ DEL CONDOR – PAESI DI LARI E ICHUPAMPA – COMPLESSO DI UYU UYU

Prima colazione in hotel. 07:00 In mattinata escursione lungo la Valle del Colca. Per secoli rimasta isolata dal resto del paese si tratta di una grande vallata inter-andina i cui versanti sono interamente ricoperti da un’infinita rete di terrazzamenti (una curiosità: la parola Ande deriva dalla parola spagnola “Andenerias” che significa terrazzamenti). Lo spettacolo è stupefacente! Qui il fiume impetuoso ha scavato una gola gigantesca che con i suoi oltre 3.000 metri di altezza, il doppio del Grand Canyon del Colorado, è una delle più profonde della Terra. Possibilità di raggiungere la Cruz del Condor effettuando una camminata di circa un’ora dal Mirador del Cura (in alternativa si prosegue con automezzo). Dal luogo denominato “Cruz del Condor” lo sguardo spazia sull’impressionante solco da cui, con un po’ di fortuna, è possibile cogliere il volo maestoso del condor, simbolo andino della libertà. Percorso a ritroso per visitare alcuni paesini della vallata. Attraversiamo il fiume Colca in prossimità di un nuovo ponte recentemente costruito che ci consente di portarci sul versante destro della valle, raramente visitato dal turismo internazionale. Sosta presso il paese di Lari dove, se aperta, sarà possibile visitare la bella chiesa coloniale interamente affrescata. Sosta presso il paese di Ichupampa, borgo agricolo sospeso nel tempo. Pomeriggio dedicato alla visita del complesso archeologico pre-Inca Uyu Uyu (camminata di circa un’ora complessiva). Rientro in hotel. Pranzo al sacco. Pasti: Mezza pensione.

 

 

6° giorno – 5 maggio – VALLE DEL COLCA – SIBAYO – CALLALI – CONDOROMA – ESPINAR – CANYON DI SUYKUTAMBO – SICUANI - CUSCO

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata ad una sensazionale traversata nel cuore della Cordigliera Andina. Partenza al mattino presto. Si risale la valle del fiume Colca uscendo da quelli che sono i normali circuiti turistici e incontrando una serie di villaggi. Raggiunto il villaggio di Sibayo si visita la piazza principale con i tetti delle case ancora in paglia e una graziosa chiesetta in pietra. Si prosegue per la zona di “Callali” conosciuta come i “Castelli del Colca” grazie alla presenza di curiose formazioni rocciose alte parecchie decine di metri che svettano all’orizzonte. Superato il passo di Condoroma si scende verso l’omonimo lago artificiale per proseguire quindi per il paese di Espinar costeggiando la miniera di Tintaja, una delle più grandi miniere di rame del Peru. Raggiunta la cittadina di Espinar, deviazione di una trentina di chilometri per entrare nel Canyon di Suykutambo, dove tra due pareti di roccia basaltica alte diverse decine di metri scorre uno degli affluenti del fiume Apurimac.

L’ambiente è grandioso e lungo il percorso si scorgono alcuni resti archeologici pre-Inca il cui restauro è stato recentemente intrapreso dall’Istituto Nazionale di Cultura. Si costeggia il fiume fino a raggiungere una zona chiamata “Tres cañoñes” grazie alla confluenza di 3 fiumi in uno stesso punto. Rientro a Espinar e proseguimento lungo una strada parzialmente asfaltata attraverso lo sconfinato altopiano fino a raggiungere il paese di Sicuani nella valle del fiume Vilcanota da dove si seguirà la strada principale per la città di Cusco. Arrivo in

 

 serata, stanchi ma con la sensazione di aver visitato zone vergini e autentiche, ancora sconosciute ai flussi turistici. Pranzo al sacco. Pasti: Mezza pensione

 

7° giorno – 6 maggio – CUSCO ARCHEOLOGICA  

Prima colazione in hotel. La città andina, antica capitale dell’Impero Incas è oggi considerata la capitale archeologica del Sudamerica. In mattinata visita della fortezza di Sacsayhuaman, un’immensa costruzione su tre livelli da cui si gode di una spettacolare vista sulla città di Cusco. Proseguimento per i centri cerimoniali di Quenco e Tambo Machay. Visita della l’elegante Plaza de Armas, contornata da una serie di pregiati balconi in legno di cedro risalenti all’epoca coloniale, il pittoresco Mercato di San Pedro, la Cattedrale simbolo mestizo della citta’, e il tempio di Koricancha o “tempio del sole”, il più importante luogo di culto al tempo degli Incas, sulle cui fondamenta è stato costruito il Convento di Santo Domingo. Trasferimento pedonale in ristorante per cena.  Cena in ristorante. Pasti: Mezza pensione

 

8° giorno – 7 maggio – CUSCO / PISAQ – OLLANTAYTAMBO – AGUAS CALIENTES

Prima colazione in hotel. Escursione verso la Valle Sacra degli Incas. Sosta presso Awanacancha, centro di riproduzione dei camelidi sudamericani dove si potranno vedere i 4 diversi tipi di animali: lama, alpaca, vigogna e guanaco. Proseguimento per la località di Pisac le cui rovine, circondate da poderosi terrazzamenti, sono considerate uno degli esempi più pregevoli dell’architettura incaica. Nella piazza del villaggio si tiene ogni giorno un pittoresco mercato artigianale. Proseguiamo lungo una strada panoramica fino a raggiungere la Valle Sacra degli Incas, solcata del fiume Urubamba. Visita del paese di Ollantaytambo, un esempio vivente d’insediamento inca, dove si potranno ammirare costruzioni risalenti all’epoca passata. Il paese é sovrastato da un’imponente fortezza mai ultimata a causa del traumatico arrivo degli spagnoli e del conseguente sconvolgimento del mondo Inca. Camminata lungo i terrazzamenti della fortezza da cui si ha una vista spettacolare sulla valle. Al termine della visita trasferimento e sistemazione in hotel. Al termine della visita proseguimento per la vicina stazione di Ollantaytambo (5 min) e partenza in treno per Aguas Calientes. Il percorso, un’ora e mezza circa in treno, si snoda lungo l’ampia vallata per poi fare ingresso nell’ambiente selvaggio dell’alta valle dell’Urubamba con ripide pareti rivestite di fitta vegetazione. Arrivo, trasferimento pedonale in hotel e sistemazione.

Pasti: Mezza pensione

 

 

IMPORTANTE: sul treno per Machu Picchu non è consentito trasportare bagagli di dimensioni superiori a un classico trolley. La sera prima della partenza per Machu Picchu occorre preparare un bagaglio per un pernottamento e lasciare il resto dei bagagli in custodia all’hotel di Cusco.

 

 

 

 

9° giorno – 8 maggio – AGUA CALIENTES / MACHU PICCHU / CUSCO

Prima colazione in hotel. Al mattino, percorso di una decina di chilometri in minibus per Machu Picchu, situata a 2350 metri di altezza. Al mattino si visita l’incredibile complesso archeologico scoperto dallo storico nord americano Hiram Bingham. Visita dei diversi settori della città perduta degli Incas, il tempio del sole, la zona presumibilmente abitata dai sacerdoti o nobili, il tempio delle tre finestre, l’IntiHuatana. Al termine della visita rientro ad Aguas Calientes e tempo libero fino alla partenza in treno per Ollantaytambo. Arrivo, incontro con il nostro autista e trasfermiento in hotel. Pasti: colazione

 

10° giorno – 9 maggio – CUSCO – LIMA - PARACAS

Prima colazione in hotel (disponible dalle 05:30). Trasferimento in aeroporto e volo di rientro a Lima. Incontro con il nostro autista e partenza in mezzo privato per Paracas. Percorso lungo la Panamerica Sur, atreversando le valle costiere fino a raggiungere la baia di Paracas. Incontro con la guida locale in hotel ed escursione dentro la Riserva Natural di Paracas, situata a pocchi minuti del hotel. Soste in punti panoramici per ammirare il paessaggio desertico della costa peruviana e la sua fauna locale. Pasti: Mezza pensione.

 

11° giorno – 10 maggio – PARACAS / LIMA

Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione per visite facoltative (DA PRENOTARE IN AGENZIA PRIMA DELLA PARTENZA - vedi i costi in fondo al programma). Possibilità di 1-effettuare un’escursione in barca alle Isole Ballestas, oppure il 2-Sorvolo delle Linee di Nazca, o 3-la visita dell’oasi della Huacachina con una divertente escursione in dunebuggies. Rientro a Lima faccendo lo stesso percorso dell’andata. Arrivo e sistemazione in hotel. Pasti: colazione.

 

12° giorno – 11 maggio – LIMA / QUITO

Al mattino presto, trasferimento in aeroporto, e partenza in volo internazionale per Quito (2,850 msnm). Arrivo, incontro con la guida e trasferimento in citta (40 min). Sistemazione in hotel (camere disponibili nel pomeriggio) e visita pedonale del Centro storico di Quito, dichiarato patrimonio culturale dell'umanità dall'UNESCO. Gli affascinanti conventi, le loro chiese, le piazze, i quartieri sono esempi di grande architettura con splendidi interni della "Scuola d'Arte di Quito" iniziata nel XVI. Oggi Quito è una metropoli con molti contrasti, facile da realizzare ovunque tu vada. Rientro in hotel. Pernottamento in Hotel San Francisco de Quito. Pasti: colazione.

 

 

13° giorno – 12 maggio – QUITO / RIOBAMBA

Prima colazione in hotel. Partenza per la città termale di Baños (1800 mslm), dove si potra’ godere del magnifico paesaggio della foresta pluviale e di diverse imponenti cascate come il "Mantello della Sposa" o il "Pailón del Diablo" nel quale scorrono una enormi quantità di acqua. Possibilità di attraversare una delle cascate di Tarabita. Baños è la culla degli sport d'avventura in Ecuador, qui avrai la possibilità di praticare alcuni di essi come rafting, mountain bike,

 

canyoning o trekking, piscine di sorgenti termali pure di pendenza naturale vulcanica, tra gli altri. (Attività in opzione). Dopo, proseguimento verso Riobamba e sistemazione in hotel. Pernottamento in Hotel Casa Real.

Pasti: colazione.

 

14° giorno – 13 maggio – RIOBAMBA / CUENCA

Prima colazione in hotel. Al mattino presto, partenza per Alausí. Avremmo l'opportunità di salire sull famoso treno transandino e godere dello spettacolo di atraversare le Ande. Questo treno e’ un'opera di ingegneria unica al mondo per la sua peculiare forma a zig-zag che attraversa scogliere e valli. Alla fine di questa grande avventura, arrivo nel paesino di Huigra, con un'architettura sorprendente per le sue case centenarie, strade e monumenti. E successivamente, attraversersando le pittoresche strade andine raggiungeremmo il sito di Ingapirca, importante luogo della cultura Cañaris-Inca che risale al periodo dell’imperatore Inca Huayna Capac. Numerosi muri in pietra perfettamente intagliati sussistono e ci consentono di identificare la forma di due templi, probabilmente dedicati sia alla Luna che al Sole, un centro cerimoniale. Si considera anche un possibile “tambo” o luogo di passaggio per i messaggeri che comunicavano a piedi Quito con Tomebamba. Alla fine, arrivo a Cuenca, trasferimento in hotel e sistemazione. Pernottamento in Hotel Morenica del Rosario. Pasti: colazione

 

 

15° giorno – 14 maggio – CUENCA - GUAYAQUIL

Prima colazione in hotel. Visita della città di Cuenca, con la belleza delle sue diverse piazze, chiese, chiostri e mercati. Il mercato dei fiori è aperto tutti i giorni nella piazza della chiesa del Carmel de la Asunción. Cuenca è anche un centro riconosciuto per l'artigianato, in particolare per le sue ceramiche e tessuti. Nel pomeriggio, puoi visitare liberamente il Museo delle culture aborigene che ha una collezione privata in cui sono rappresentate più di 20 culture precolombiane dell'Ecuador, alcuni pezzi risalenti all'11000 a.C., oltre a una delle tante fabbriche di cappelli conosciuti come di “Panama" ma di origine ecuatoregno. Questi famosi cappelli in paglia di toquilla hanno diverse qualità e vengono esportati in tutto il mondo. Nel pomeriggio, partenza vero la costa del  Pacifico fino a raggiungere la citta’ di Guayaquil, conosciuta come la Perla del Pacifico. Arrivo in hotel e sistemazione. Pernottamento in Hotel Galería Man Ging. Pasti: colazione

 

 

16° giorno – 15 maggio – GUAYAQUIL - MILANO

Prima colazione in hotel. In mattinata, visita della citta’ di Guayaquil. Iniziamo con il Parco Storico, il Malecon 2000, e i suoi diversi monumenti, musei, giardini naturali, fontane d'acqua, centri commerciali, ristoranti e punti panoramici. Alla fine, troveremo il tradizionale quartiere di "Las Peñas" situato sulla collina omonima ornata da case pittoresche e colorate, considerata una volta, la prima zona residenziale della città antica. Le loro case sono state ricostruite in diversi periodi, ed e’ attualmente uno dei quartieri più

 

emblematici di Guayaquil. Trasferimento in aeroporto José Joaquín de Olmedo e partenza per Milano via scalo intermedio. Pasti, intrattenimento e pernottamento a bordo.

 

17° giorno – 16 maggio – MILANO / AOSTA

In serata arrivo a Malpensa e dopo il ritiro dei bagagli trasferimento con bus riservato per la Valle d’Aosta.

 

 

A causa di forza maggiore l’itinerario potrebbe subire variazioni anche senza preavviso.

 

 

SISTEMAZIONI ALBERGHIERE PREVISTE (o similari)

 

 

Località                                 Struttura                                                         Nr di notti                   .

 

Lima                                     Mariel - standard                                              2 – non consecutive

Arequipa                              Casa Andina Arequipa - tradicional           1

Colca                                     Casa Andina Colca - tradicional                   2

Cusco                                    Casa Andina Cusco - tradicional                  3 – non consecutive

Mapi                                      El Mapi By Inkaterra – superior                   1

Quito                                     Las Plazas Quito – standard                           1

Riobamba                            Casa Real Riobamba - standard                    1

Cuenca                                  Raymipampa - - standard                               1

Guayaquil                            Galeria Man Ging - standard                        1

 

  

ESCURSIONI EXTRA – DA PRENOTARE IN AGENZIA PRIMA DELLA PARTENZA

 

10/05   Sorvolo delle linee di Nasca da Ica                    € 200,00

10/05   Escursione nel deserto in dune buggies           €   50,00

10/05   Escursione alle isole Ballestas da Paracas        €   45,00

 

 

PENALE DI RECESSO IN CASO DI ANNULLAMENTO DA PARTE DEI VIAGGIATORI

 

 

 

15% della quota di partecipazione dall’iscrizione fino ai 99 giorni di calendario prima della partenza

35 % della quota di partecipazione da 98 giorni fino ai 79 giorni di calendario prima della partenza

75 % della quota di partecipazione da 78 a 59 giorni di calendario prima della partenza

100% della quota di partecipazione dopo tali termini

 

 

 

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE CON MINIMO 10 PARTECIPANTI

 

 

 

QUOTA PER PERSONA IN CAMERA DOPPIA                             €            4.640,00

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA                                             €              720,00 

 

 

 

La quota Include

·       Trasferimento con bus riservato da Aosta a Malpensa e viceversa;
·       Tutti i voli di linea internazionali e interni in classe turistica;
  • Tutte le tasse aeroportuali soggette a variazione sino a 20gg alla partenza;
  • Franchigia bagaglio da 23Kg in stiva + 5Kg a mano;
  • Pernottamento negli hotel sopraindicati o similari di categoria turistica;
  • Trattamento pasti come da programma;
  • Tutti i trasferimenti da/per gli aeroporti;
  • Guida locale specializzata parlante italiano per tutta la durata del viaggio;
  • Accompagnatore da Aosta al raggiungimento dei 10 partecipanti;
  • Visite ed escursioni come da programma;
  • Assicurazione medico/bagaglio;

 

 

 

La quota non include

  • Pasti non menzionati in programma, bevande, mance autisti e guide, extra in genere
  • Assicurazione contro annullamento viaggio pari al 8% del totale da stipulare all’atto dell’iscrizione;
  • Eventuale adeguamento del cambio euro/dollaro e/o cambio euro/rupia indiana;
  • Spese personali e tutto quanto non espressamente indicato in “la quote include”

 

 

NOTE:

Al momento della pubblicazione del suddetto programma, il cambio è pari a

1 EUR = 1,10 USD pertanto il prezzo potrà subire variazioni sino a 30gg ante partenza.

 

 

Aosta lì, 09 Novembre 2019

Richiedi informazioni

Ricerca viaggi

Ti potrebbe interessare

WEEK END A PETRA

28 marzo 05 giorni trasferimenti dalla valle d'aosta volo e programma

€ 1.520,00

GRAN TOUR PORTOGALLO & SANTIAGO

28 marzo 8 giorni trasferimenti dalla valle d'aosta volo e programma

€ 1.350,00

TOSCANA "LE VALLI DEL GUSTO" CHIANTI , VAL D' ORCIA E VAL D'ELSA

03 aprile 3 giorni bus pensione completa con bevande e visite guidate

€ 375,00

GRAN TOUR PORTOGALLO & SANTIAGO

04 aprile 8 giorni trasferimenti dalla valle d'aosta volo e programma

€ 1.350,00

MINI TOUR PORTOGALLO

06 aprile 04 giorni trasferimenti dalla valle d'aosta volo e programma

€ 595,00

PASQUA IN ARMENIA

09 aprile 7 giorni trasferimenti dalla valle d'aosta volo e programma

€ 1.395,00

GRAN TOUR PORTOGALLO & SANTIAGO

11 aprile 8 giorni trasferimenti dalla valle d'aosta volo e programma

€ 1.350,00

TOUR NORD EUROPA, DANIMARCA COPENHAGEN E I CASTELLI DELLA SELANDIA

26 aprile 7 giorni bus pensione completa e visite guidate

€ 1.390,00