VALLONIA - LA VERA ANIMA DEL BELGIO

VALLONIA - LA VERA ANIMA DEL  BELGIO
Tipologia:
Tour
Periodo:
29 maggio 7 giorni bus e tour in mezza pensione
Durata:
7 giorni e oltre
Partenza
Valle d'Aosta
€ 1.590,00
scarica volantino

Programma

VALLONIA

La vera anima del Belgio

Dal 29 maggio al 05 giugno 2021


1° giorno: Sabato 29 maggio –Aosta/Strasburgo

Ritrovo dei partecipanti e partenza con bus GT per l’Alsazia. Soste lungo il percorso e pranzo libero. Arrivo a Strasburgo, incontro con la guida e visita della città: la capitale europea unisce fascino pittoresco e brulichio culturale e artistico. Il centro storico, patrimonio mondiale dell’UNESCO, vi accoglie tra stradine selciate e quartieri animati. Ammirate il merletto di gres rosa della cattedrale millenaria, passeggiate fino al quartiere tipico della Petite France con i canali e le facciate a graticcio, fate il pieno di visite culturali tra i tanti musei, teatri, sale da concerto o festival. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 

 

2° giorno: Domenica 30 maggio – Strasburgo/Orval/ Bois du Cazier/ Mons

Colazione. Partenza per il Belgio ed arrivo ad Orval per una degustazione della famosa birra trappista conosciuta e rinomata in tutto il mondo. Sosta per il pranzo libero. 

Trasferimento al Bois du Cazier: è una straordinaria e imperdibile attrazione culturale, che testimonia l'epopea dello sviluppo e della produzione industriale in Belgio. Teatro di una grande tragedia avvenuta nel 1956 nella locale miniera di carbone, questo sito fa parte del Patrimonio UNESCO in Vallonia. Proseguimento per Mons, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

3° giorno: Lunedì 31 maggio – Tournai/Mons

Colazione. Mattinata di escursione guidata a Tournai: chiamata anche “la città dei 5 campanili” per le 5 torri della Cattedrale, questa è l'unica città belga ad avere subito per alcuni anni la dominazione inglese. Infatti fu Enrico VIII che ordinò la costruzione di una cittadella, della quale sono ancora oggi visibili alcuni resti. Rientro a Mons e pranzo libero. 

Pomeriggio dedicato alla visita guidata della cittadina di Mons: nominata Capitale Europea della Cultura per il 2015, conta numerosi musei non solo dedicati all'arte ma anche alla storia e alla scienza.

Questa è una città tradizionale, molto legata al suo folclore, ma anche dinamica e proiettata verso il futuro.

Esplorando Mons scoprirete che il patrimonio storico del territorio è caratterizzato sia dal passato che dalla

modernità. Cena e pernottamento in hotel.


4° giorno: Martedì 1° giugno  – Mons/Waterloo/ Liegi
Colazione. Partenza per la visita guidata di Waterloo teatro della celebre Battagliaavvenuta il 18 giugno 1815, con la quale una coalizione di vari Stati europei sconfisse Napoleone Bonaparte ritornato al potere dopo l'esilio all'Elba. Questo celebre episodio storico è il culmine di una breve campagna militare che durò solo 4 giorni, e che interessò prevalentemente il sud del Belgio. Visita al Memoriale, al Panorama della Battaglia e alla Collina del Leone. Degustazione di birra presso la Ferme de Mont St Jean.  Trasferimento a Liegi e visita guidata: Liegi, detta anche “la città Ardente”, è caratterizzata dal particolare fascino emanato dal suo patrimonio storico e architettonico. Fascino che si può ritrovare ad esempio nel Perron, la splendida fontana nella Place du Marché, simbolo della libertà cittadina. Oppure nei vicoli, nelle strade e negli antichi edifici che si incrociano fra di loro nei vari quartieri. Al termine della visita trasferimento in castello, sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

 

4° giorno: Mercoledì 2 giugno - Namur /Castello di Modave

Colazione. In mattinata visita guidata di Namur: romantica incantatrice incoronata dalla sua Cittadella che fu soprannominata “il termitaio d'Europa” da Napoleone Bonaparte. Esplorare Namur significa camminare per vicoli pieni di fascino, entrare in attraenti boutique e fermarsi in deliziosi ristoranti tipici. Sosta per il pranzo libero. Sulla strada del rientro sosta per la visita al castello di Modave ed ai suoi giardini: le 20 sale visitabili del Castello di Modave sono tutte riccamente arredate e decorate. Qui potrete ammirare bellissimi soffitti opera dello stuccatore Jean-Christian Hansche, dipinti, arazzi di Bruxelles e mobili del XVIII secolo.

Inoltre vi troverete una fedele riproduzione in scala della ruota idraulica costruita nel 1667 da Rennequin Sualem, che servì come modello per la famosa macchina di Marly. Rientro in castello per la cena ed il pernottamento.

 

5° giorno: Giovedì 3 giugno - Dinant/Annevoie

Prima colazione in hotel. Partenza per Dinant e visita guidata della città: autentica città da cartolina, Dinant offre la sua immagine più affascinante quando dalla Mosa lo sguardo sale verso la Cittadella e il bulbo del campanile della Collegiata di Notre-Dame, un quadro incorniciato dal nastro di case e negozi posti lungo la riva del fiume. Per ammirare un altro panorama straordinario prendete la funivia sospesa a 100 m d'altezza che porta alla Cittadella. Degustazione presso una rinomata cioccolateria locale. Pranzo libero. Trasferimento a Annevoie e visita ai Giardini d’acqua: in ogni stagione, scoprite questi giardini d'acqua del XVIII secolo, classificati patrimonio maggiore della Vallonia. Ad ogni angolo, un nuovo paesaggio si apre allo sguardo: decine di cascate d'acqua, di fontane, di bacini, di stagni e di filari simmetrici di alberi maestosi. Rientro presso in castello per la cena ed il pernottamento.

 

6° giorno: Venerdì 4 giugno - Colmar

Colazione. Partenza per il rientro e per l’Alsazia. Soste lungo il percorso e pranzo libero. 

Arrivo nel primo pomeriggio a Colmar e visita della città: la Capitale dei Vini d’Alsazia e la sua arte di vivere! La città, lungo la Strada dei Vini d’Alsazia, brilla per ricchezza patrimoniale: edifici storici, tesori di architettura gotica e case tradizionali si susseguono per il vostro più grande piacere. 

Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

 

7° giorno: Sabato 5 giugno – Colmar - Lucerna – Aosta

Colazione. Partenza per Lucerna. Arrivo e visita libera della città: immersa in un impressionante panorama

montano, Lucerna è la porta d’ingresso della Svizzera Centrale, sul Lago dei Quattro Cantoni. Grazie ai suoi monumenti, allo shopping attraente, alla posizione unica sul lago e ai vicini monti Rigi, Pilatus o Stanserhorn, è una tappa imperdibile. 

Dopo il pranzo libero partenza per il rientro con arrivo previsto in serata.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE – minimo 20 Partecipanti

€ 1.590,00 per persona in camera doppia

€ 280,00 supplemento camera singola




LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE:

• Trasporto con bus GT tutti i comfort

• Pedaggi autostradali, parcheggi e permessi

• Vitto e alloggio autista

• Sistemazione in hotel e castello 3*/4* in camere doppie con servizi privati

• Trattamento di mezza pensione

• Acqua in caraffa ai pasti

• Visite guidate con guide locali parlanti italiano come da programma

• Ingressi: Bois du Cazier, Waterloo, castello di Modave, Giardini di Annevoie

• Degustazione di birra Orval

• Degustazione di birra Waterloo a la Ferme de Mont Saint Jean

• Degustazione di cioccolato

• Accompagnatore dall’Italia per tutto il tour

• Auricolari/whisper per tutta la durata del viaggio

• Assicurazione medico, bagaglio ERGO

• Quote valide per minimo 20 persone paganti (il viaggio potrà essere annullato al non raggiungimento del

minimo partecipanti)

 

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE:

• Assicurazione annullamento viaggio

• Pranzi non menzionati

• Ingressi ai siti archeologici e culturali non menzionati o dovunque venga richiesto un diritto di accesso

non previsto ne la quota comprende

• Bevande, mance, facchinaggi ed extra personali in genere

• Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota di…comprende” 

Richiedi informazioni

Ricerca viaggi